Notizie dal mondo dilettantistico

1° Categoria: Dirigente entra in campo e sferra un pugno a calciatore avversario

772

Episodio grave e ingiustificabile a Grassano, in provincia di Matera: un dirigente del Grassano è entrato in campo e ha assalito un calciatore della Polisportiva Tito. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 per prestare soccorso al calciatore, che ha riportato un leggero trauma cranico.

L’arbitro ha decretato l’interruzione della partita in corso, valida per il campionato di Prima Categoria Lucana girone B al 65′ sul punteggio di 2-2.

La società Polisportiva Tito denuncia con fermezza l’accaduto e si riserva di agire con ulteriori azioni, in sede sportiva e giudiziaria, a tutela dei propri tesserati e della propria immagine. Sono situazioni che non dovrebbero verificarsi e non possono essere in alcun modo tollerate.

 

. . . .