Notizie dal mondo dilettantistico

1°CatPiemonte: FC Torinese, ingaggiato un portiere argentino

206
Il Football Club Torinese è onorato di annunciare che Leonardo Romero è un nuovo giocatore oronero.
Portiere classe ’91, si tratta di un professionista che fino a poche settimane fa ha disputato un’intera carriera nella Primera e Segunda Division sudamericana (equivalente alla nostra Serie A e Serie B).
Nato a Rosario, Argentina, muove i primi passi della sua carriera nel club della sua città, il Rosario Central. Inizia poi a viaggiare per l’Argentina e comincia a collezionare presenze nella “Segunda Division” argentina vestendo le maglie di Juventud Antoniana, Central Cordoba e Tiro Federal.
Ha poi la grossa opportunità di andare all’esterno: si trasferisce così in Bolivia nella squadra Nacional Potosì (Primera division), club importante boliviano. Qua raggiunge uno dei momenti più importanti della sua carriera potendo disputare per la prima volta una coppa internazionale, la coppa sudamericana. Il Nacional Potosì pesca ai sorteggi il Fluminense (squadra rappresentativa del Brasile e attualmente 3 nella massima serie brasiliana) realizzando così uno dei sogni di Leonardo e di molti giocatori: giocare al Maracanà. Nel tempio del calcio brasiliano il Nacional perde 3-0 e a nulla serve purtroppo il 2-0 del ritorno. Dopo questa bellissima esperienza col Nacional Potosì, il portiere si trasferisce a Panama vestendo la maglia dell’Universidad de Panama, nella “Primera division”. Fa poi ritorno in Bolivia questa volta con una nuova squadra, il Real Santa Cruz. Scatta poi la pandemia ma alla ripresa del campionato termina quella stagione con la stessa maglia per poi trasferirsi in Ecuador e vestire la maglia dell’ Ad 9 de Octubre, in Primera Division. Conclusa la stagione fa poi ritorno nella sua terra natale, l’Argentina disputando la stagione appena conclusa con Los Andes, squadra storica argentina.
Scelte di vita l’hanno poi portato oggi a trasferirsi in Italia dove comincia un nuovo capitolo della sua vita, con i nostri colori.
Una parte importante di questa operazione è rappresentata dal nostro direttore sportivo Tabbia che commenta così l’arrivo di Leonardo:” Sono molto fiero di poter presentare Leonardo Romero perchè quando un professionista sceglie una squadra dilettantistica penso che sia sempre motivo di forte orgoglio e una occasione importante di poter tutti imparare da lui. Abbiamo alzato l’asticella e starà a noi essere ancora più bravi, ancora più affamati. Questa operazione è nata grazie a una chiacchierata con Leo sul suo futuro, da li abbiamo continuato a sentirci anche se mi sembrava una operazione difficile da portare a termine. Ci siamo riusciti grazie alla grande amicizia e volonta di Leo che mi inorgoglisce molto e sono oggi fiero di dargli il benvenuto nella nostra famiglia oronera”
Leonardo commenta così questa nuova esperienza: ” Sono molto felice di essere qua. Sento che si possono fare cose importanti. Mi identifico con il Club: sono sempre stato una persona che si è guadagnata tutto ciò che ha ottenuto e sento che il club sta facendo lo stesso percorso: fare sforzi per raggiungere categorie superiori.
Il club ha già fatto uno sforzo importante affinché io possa essere qua e il minimo che io possa dare è l’impegno e la totale dedizione, in allenamento e durante la partita. E spero di poter dare un mano per un eventuale titolo, un giorno.
Ho conosciuto anche lo staff e i miei compagni: mi hanno accolto molto bene. Sono molto simpatici e hanno una buona predisposizione. Sono un bel gruppo e c’è un bel clima”.

 

Comunicato della società sulla pagina Facebook ufficiale