Notizie dal mondo dilettantistico

EccPuglia: Il Grottaglie cala il poker d’assi

626

Con un comunicato sul proprio sito ufficiale la società annuncia:

L’Ars et Labor cala un poker d’assi assicurandosi le prestazioni degli under Cusimano (pt) cl. 02, Capodiferro (cc) cl. 01, Sibilla (cc) cl. 02 e Notaristefano (att.) cl. 01.

Giuseppe Cusimano giunge in prestito dalla Virtus Francavilla dopo le esperienze nei settori giovanili di Gubbio, under 15 e 17, e beretti del Cesena.

Titolare tra i pali a Sava nel ritorno di Coppa Italia e nelle prime due uscite di campionato, ha già impressionato per carattere e doti tecniche.

Gianvito Maria Capodiferro, acquisito a titolo definitivo, prodotto del vivaio della Virtus Francavilla, è probabilmente l’under più esperto a disposizione di mister Pizzonia avendo già disputato due campionati nell’eccellenza lucana con le maglie di Pomarico e Montescaglioso. Buono l’esordio di domenica.

Alessandro Sibilla, cresciuto nel settore giovanile dell’U.S. Lecce è l’ultimo arrivato in casa Ars et Labor, un colpaccio chiuso nell’ ultimo giorno utile del mercato dei professionisti.

Centrocampista di indiscutibile valore, giunge in prestito dalla società salentina dove nell’ultima stagione ha disputato il campionato Dante Berretti. Per lui domenica uno scampolo di partita che ne ha sancito l’esordio con la maglia dei biancazzurri.

Luca Notaristefano, in prestito dall’ U.S.D. Città di Fasano, dove ha disputato nella passata stagione il campionato Juniores Nazionali, ha già impressionato nel match di esordio contro il Maglie, confermandosi attaccante estroso ed imprevedibile anche nella vittoriosa gara interna contro il Ginosa, risultando decisivo nell’azione del vantaggio dell’Ars et Labor.

4 Colpi di assoluto valore quelli messi a segno dal DS Bruno che pone il Grottaglie nella invidiabile condizione di poter disporre di un parco under tra i migliori della categoria, condizione questa fondamentale per poter affrontare una stagione importante, in linea con i programmi della Società.

Con il mercato ancora aperto non si escludono altri colpi fermo restando che la rosa attuale offre ampie garanzie, un giusto mix di giocatori esperti e giovani promesse.