Notizie dal mondo dilettantistico

PromPuglia: L’Avetrana batte 1-0 il Talsano Taranto

268

Comunicato stampa della società Talsano Taranto:

E’ l’Avetrana la bestia nera del Talsano Taranto in questo primo scorcio di nuova stagione. Terzo scontro diretto, terza sconfitta per i biancoverdi, che dopo i due ko in coppa Italia Promozione soccombono anche in campionato.

Finisce 1-0 per i biancorossi, capolisti del girone a punteggio pieno dopo tre partite, che capitalizzano al meglio un gol di Toumi al 24′.

La gara nel primo tempo è equilibrata: i locali appaiono più intraprendenti, rocciosi a centrocampo ma poco concreti in fase offensiva. Il Talsano Taranto brilla nella sua fase difensiva, riuscendo a contenere agevolmente le sfuriate degli esterni avetranesi.

Nella ripresa, l’Avetrana alza il baricentro e con gli ingressi di Raimondo e Ferrara si rende più pericolosa. Al 18′ Eleni incorna di testa, ma Miccoli si supera deviando in angolo. Sei minuti più tardi arriva il gol dei padroni di casa: Ferrara serve Toumi che supera l’estremo difensore talsanese per la prima volta in questo torneo.

Peluso e Fusco dalla panchina (Pettinicchio è squalificato) inseriscono Fote al posto di Giannotta, ma il risultato non cambia, nonostante le buone trame di gioco e un atteggiamento mai domo fino al triplice fischio.

“Partita equilibrata risolta da un loro gol su una nostra ingenuità – commenta l’allenatore in seconda Emanuele Peluso – prevalentemente combattuta a centrocampo, dove si è visto agonismo da entrambe le parti. Peccato rientrare a casa senza quel punto che i ragazzi avrebbero meritato soprattutto per il loro morale. Ora pensiamo alla prossima gara casalinga contro il Veglie: ci prepareremo di più per essere carichi e pronti”.

AVETRANA – TALSANO 1-0 

rete: 24’st Toumi

AVETRANA: Schina, Maggio, De Tommaso (8′ st Raimondo), Baratto, Angelè (36′ st De Zan), Talo, Massaro (41′ st De Pace), Eleni, Toumi (48′ st Tonti), Sanyang (8′ st Ferrara), Trisciuzzi. All. Franco

TALSANO: Miccoli, La Gioia, Giannotta (25′ st Diatta), Montervino, Franco, Dima, Grillo, De Bartolomeo, Peluso, Galante, Albano. All. Fusco – Peluso

ARBITRO: Albione di Lecce

ASSISTENTI: Barile – Lovecchio