Notizie dal mondo dilettantistico

Fa pipì a bordocampo, squalificato in Serie D

896

Singolare squalifica in Serie D. Paolo Lomasto, difensore della Cavese, è stato fermato per una giornata dal giudice sportivo “per avere urinato nel campo per destinazione durante la fase di riscaldamento”. Il fatto è accaduto la scorsa domenica, durante il match tra Santa Maria Cilento e Cavese del girone I di Serie D. Lomasto parte della panchina e nel secondo tempo inizia il riscaldamento. Qui, però, accade l’inconveniente: il giocatore, colto da un bisogno fisiologico urgente, decide di fare la pipì in campo. Una scena notata dall’arbitro che ha espulso il calciatore.

L’avventura con la Cavese non è iniziata nel migliore dei modi per Lomasto. Il difensore, infatti, era alla prima convocazione con la nuova squadra dopo il trasferimento dall’Arezzo. Classe 1990, cresciuto nel settore giovanile dell’Avellino, Lomasto vanta più di 300 presenze in Serie D dove ha vestito, tra le altre, le maglie di ACR Messina, Rieti e Bitonto.

 

fonte: sport.sky.it