Notizie dal mondo dilettantistico

Serie C: Catania, prima asta fallimentare deserta

365

E’ andata deserta l’asta indetta dal tribunale catanese per l’acquisto del Catania Calcio, dichiarato fallito lo scorso mese di dicembre e da allora guidato dai tre curatori fallimentari, i commercialisti dott. Antonio Maria Enrico Giucastro e D’Aniela D’Arrigo, l’avv. Giuseppe Basile. La base d’asta era di un milione di euro (più i debiti sportivi) senza il centro sportivo di Torre del Grifo. La storia del Catania per il momento finisce qui visto che non ci sarà un’altra asta in questo esercizio provvisorio che scadrà il 28 febbraio. Si resta in attesa di sapere cosa deciderà il Tribunale e se ci sarà una nuova asta con prezzo invariato o ribassato.

 

Comunicato del Tribunale: “Trattandosi di vicenda particolare di interesse sociale, si comunica che in data odierna l’udienza di vendita in forma telematica del ramo caratteristico calcistico della società Calcio Catania s.p.a. è andata deserta. per mancanza di domande di partecipazione”.

 

fonte: itasportpress.it