Notizie dal mondo dilettantistico

Serie C: Picerno, appello Presidente Curcio ai Picernesi: “Abbiamo bisogno di tutta la comunità”

620

Più partecipazione da parte della comunità, a sostegno dei tifosi organizzati da sempre al fianco della squadra e, allo stesso tempo, a sostegno dei ragazzi e della Società. E’ ciò che si auspicano il Presidente, Donato Curcio, il Direttore Generale Vincenzo Greco, la Società e le varie componenti, dallo staff alla squadra. Un appello, una richiesta, questa, che arriva analizzando i dati delle ultime affluenze al “Donato Curcio”.

Una squadra che sta facendo grandi cose, sta facendo bene – lo testimoniano i 36 punti in classifica – e sta facendo vivere un sogno non solo alla comunità picernese ma anche agli amanti del calcio e dello sport. Una squadra che merita di vedere più gente sulle tribune del “Curcio”, oggetto – anche per favorire maggiore partecipazione – di importanti lavori che si sono conclusi da pochi mesi.

Dagli Usa, le parole del patron Donato Curcio: “La squadra sta facendo un grande campionato, la società ha fatto e continua a fare enormi sacrifici. Quindi l’augurio è di vedere molta più gente allo stadio, perchè, in particolare in questo periodo, la squadra ha bisogno del sostegno dei tifosi e della comunità per fare sempre più punti, raggiungere la salvezza e toglierci qualche soddisfazione insieme. Quindi l’appello a tutti è di stare al fianco della squadra sempre più numerosi, già a partire dalla partita di martedì contro il Latina e sabato contro la Juve Stabia”.

“Grazie alla tifoseria organizzata, sempre presente al fianco della squadra. Non manca mai il loro affetto e il loro calore. Società, staff tecnico e squadra: stiamo facendo qualcosa di bello per Picerno e per l’intera comunità picernese”, ha dichiarato il Direttore Generale Vincenzo Greco, che ha aggiunto: “Stiamo ottenendo, da matricola, risultati importanti e ci stiamo togliendo grandi soddisfazioni. A tutta la comunità picernese chiediamo ancora più vicinanza e effetto, abbiamo bisogno sempre di più di loro. Ci aspettano due partite importanti in casa, martedì e sabato, vogliamo lo stadio “Curcio” pieno e caloroso, abbiamo bisogno di tanti Picernesi, del loro affetto e del loro calore”.

Claudio Buono
Resp. Ufficio Comunicazione & Marketing
AZ Picerno Srl