Notizie dal mondo dilettantistico

Calciatore del Südtirol ruba auto del compagno di squadra: fermato dopo un inseguimento

3.338

Surreale ciò che è accaduto al Südtirol . Il club, che gioca nella Serie B italiana, sta vivendo una situazione che nessuno avrebbe mai immaginato. Secondo quanto riportato dal Tgr Rai Alto Adige, un giocatore della squadra, il giovane Amney Moutassime, è stato allontanato dal club e denunciato alla polizia per aver rubato l’auto di un suo compagno di squadra.

Moutassime, giocatore italiano di origini marocchine, fa parte della squadra Primavera del club e ha anche fatto alcune apparizioni in Serie B quest’anno. La vicenda è incredibile perché descrive nel dettaglio come il ragazzo abbia pianificato e compiuto il furto con la complicità di due amici. Hanno cercato di portare via l’auto del compagno di squadra, ma sono stati subito intercettati dalla polizia, scatenando un inseguimento ad alta velocità nel centro della città, con la macchina che raggiungeva i 100 km/h. Questa situazione rende ancora più surreale l’intero contesto.

Amney Moutassime ha solo 19 anni ed era considerato un giovane talento con un futuro promettente nel calcio professionistico. Tuttavia, il Sudtirol ha immediatamente allontanato il giocatore dalla squadra e dalla squadra Primavera. Inoltre, il giovane non aveva un contratto con il club, quindi dovrà anche affrontare le conseguenze penali per il suo comportamento incredibile. Questo episodio ha messo prematuramente fine al suo percorso di crescita nel Sudtirol.

Moutassime era cresciuto nel settore giovanile del Friburgo prima di trasferirsi al Sudtirol nell’agosto del 2022. Aveva fatto il suo debutto in Serie B il 23 dicembre scorso, entrando in campo per soli 2 minuti contro la Reggiana. Aveva già fatto parte della squadra in partite precedenti, ma questa vicenda ha bruscamente interrotto la sua carriera nel club del Sudtirol. L’ultima sua presenza in campo risale al 13 gennaio contro la Feralpisalò, mentre nella sfida successiva contro il Cosenza è rimasto in panchina.