Notizie dal mondo dilettantistico

Claudio Ranieri si ritira: lascia il Cagliari e il calcio

1.056

Claudio Ranieri, a quasi 73 anni, ha deciso: lascia il Cagliari e il calcio. Questa decisione è stata presa dopo una stagione intensa, durante la quale Ranieri aveva addirittura pensato di dimettersi prima di essere convinto dalla squadra a rimanere. La conquista della salvezza, ottenuta dopo la promozione dell’anno precedente, sarà il suo ultimo grande successo. “Ho deciso che il Cagliari sarà l’ultima squadra che allenerò“, aveva dichiarato lo scorso agosto, e ha mantenuto la sua parola.

Dopo la decisiva vittoria contro il Sassuolo, Ranieri ha espresso il desiderio di prendersi un periodo di riposo prima di prendere decisioni sul futuro. La sua passione e il suo entusiasmo sono rimasti intatti nel corso degli anni.

La sua carriera ha attraversato diverse tappe significative, iniziando come giocatore professionista nella Roma più di 50 anni fa e continuando poi come allenatore. Ha ottenuto successi con club come Fiorentina, Valencia, Chelsea e Leicester City, dove ha compiuto l’incredibile impresa di vincere la Premier League.

Ora, con il suo ritiro, il calcio mondiale saluta uno dei suoi personaggi più rispettati e amati, un allenatore che ha lasciato un segno indelebile nella storia del calcio.

 

Le parole di Ranieri:

Ho iniziato il mio percorso qui nel 1988. Ma dopo una promozione quasi inaspettata e la salvezza ho deciso che la cosa giusta è lasciare adesso, a malincuore perché è una decisione dura”. Claudio Ranieri, attraverso i canali social del Cagliari, spiega le sue ragioni. “Sapete quanto avessi paura nel tornare e rischiare di macchiare i tre anni che mi avevano riempito il cuore. Non volevo venire, in parecchi insistevano e quando mi capitò di leggere le parole di Gigi Riva decisi di tornare, anche rischiando. Adesso però è giunto il momento di lasciarci: mi auguro di essere ricordato come una persona positiva, che ha chiesto aiuto ai sardi. Senza di loro non ce l’avremmo fatta, il pubblico ha creduto alle mie parole e siamo riusciti a tenere la barca dritta. Di questo ne sono eternamente grato: mi avete fatto vivere un anno e mezzo meraviglioso, sono orgoglioso di voi. Grazie di cuore, giovedì ci sarà l’ultima partita e vi abbraccerò calorosamente“, ha concluso Ranieri.

 

GRUPPO FACEBOOK ABRUZZO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK BASILICATA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CALABRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CAMPANIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK EMILIA ROMAGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK FRIULI VENEZIA GIULIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LAZIO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LIGURIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LOMBARDIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MARCHE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MOLISE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PIEMONTE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PUGLIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SARDEGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SICILIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TOSCANA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TRENTINO ALTO ADIGE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK UMBRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK VENETO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!