Notizie dal mondo dilettantistico

D/H: Brindisi, Valentini bacchetta Liurni, ‘Quaquaraquà’

878

Lorenzo Liurni snobba il Brindisi (affare già fatto) per accettare la proposta della Casertana (LEGGI QUI). Una scelta dettata dalla volontà di avvicinarsi a casa, anche se l’attaccante ternano non è nuovo a dietrofront simili: nell’estate del 2020 lasciò “appeso” il Taranto, con cui aveva raggiunto ogni tipo di accordo, per accasarsi al Lavello.

Un atteggiamento che non è piaciuto a Pierluigi Valentini, dg del Brindisi, il quale, attraverso Facebook, non ha risparmiato stilettate allo stesso Liurni pur non citandolo mai.

“Nel caso qualcuno avesse dubbi – scrive Valentini sul suo profilo -, ricordiamo che la maglia con la V sul petto la possono indossare solo UOMINI veri e poi ottimi giocatori ed atleti. Gente con valori, gente orgogliosa di rappresentare una grande Città, una grandissima tifoseria, una Storia immensaNella nostra famiglia non c’è spazio per quaquaraquà e omiccioli senza dignità, attributi e rispetto”.