Notizie dal mondo dilettantistico

EccCampania: ecco il nuovo allenatore della Frattese

168

Con un post sulla propria pagina Facebook la società comunica:

“La Frattese Calcio comunica a tutti gli organi di stampa di aver ingaggiato Salvatore Ambrosino come nuovo allenatore della Prima Squadra per la stagione 2020/2021. Il tecnico, nonchè ex-calciatore di livello, approda all’ombra del “P. Ianniello” e raccoglie l’eredità di Teore Grimaldi. La società ha individuato in lui il profilo ideale per costruire un progetto tecnico ambizioso e duraturo, che garantisca alla Stella il raggiungimento di ottimi risultati. Allenare una squadra blasonata in una piazza esigente come Frattamaggiore non è facile, ma la cordata Guarino è convinta che Ambrosino, condottiero vero, si dimostrerà all’altezza, riponendo estrema fiducia nelle sue capacità.

🏃‍♂️ CURRICULUM – Centrocampista classe ’74, Salvatore Ambrosino ha fatto tutta la trafila delle giovanili nella SSC Napoli, prima di trasferirsi al Savoia Calcio nel ’93. Milita per ben sette anni tra le fila dei biancoscudati, partecipando alla doppia promozione in C2 (1995) ed in Serie B (1999). Nel gennaio 2000 Ambrosino viene ceduto alla Nocerina, ma la sua esperienza con i molossi dura poco. Infatti nell’estate dello stesso anno passa al Giulianova, disputando due campionato di C1. Nel 2002 lega il suo nome al Catanzaro, con cui ottiene una promozione in C1 al primo anno. Veste la maglia giallorossa anche nella stagione seguente, ma nel gennaio 2004 lascia la compagine calabrese ed approda a Grosseto, contribuendo alla vittoria del campionato di C1. Nel 2006 termina la sua carriera da calciatore in Serie D con l’Aversa Normanna.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Ambrosino non perde tempo ed, a distanza di un anno dal suo ritiro, intraprende la carriera di tecnico. Muove i suoi primi passi da allenatore proprio ad Aversa, facendo il vice sia a Boccolini (2007), con cui trionfa in Coppa Italia Nazionale, che a Sergio nell’anno in cui i granata vincono il campionato di Serie D (2008). Nel 2009 ottiene la panchina della Beretti dei normanni e l’anno seguente passa ad allenare il Monte di Procida in Eccellenza. Trascorre tre anni alla guida dei gialloblù, raggiungendo i play-off nel 2012. Successivamente allena il Virtus Carano in Eccellenza ed anche in questa occasione disputa i play-off, meritandosi la guida tecnica della Puteolana in quarta serie nella stagione 2013/’14. Dopo la parentesi nella sua Pozzuoli, passa al San Marco Trotti in Eccellenza per poi tornare al Monte di Procida, con cui ottiene la promozione in Eccellenza nel 2017. Non disputa la quinta serie con i gialloblù, poichè approda sulla panchina dell’Afro Napoli Utd e vince un campionato di Promozione. Nel 2018/2019 i biancoverdi concludono il campionato di Eccellenza al quinto posto, esprimendo un ottimo calcio. Ora la carriera di Salvatore Ambrosino si tinge di nerostellato ed il tecnico avrà l’opportunità di affermarsi alla guida della blasonata Frattese. Di seguito riportate le prime parole di Ambrosino da allenatore della 1928:
“È una sfida importante per me perché conosco le ambizioni legittime di una delle piazze più importanti e prestigiose della Campania. Raccolgo il testimone da uno degli allenatori che più stimo. Fare bene come ha fatto lui non sarà semplice. Porterò qui il mio entusiasmo e le mie idee di calcio. Ci tengo a ringraziare il presidente Adamo Guarino e tutta la società da lui capitanata per avermi dato la possibilità di guidare questa squadra il prossimo anno”.

Pasquale Porzio
Asd Frattamaggiore Calcio”