Notizie dal mondo dilettantistico

Eccellenza: Assistente arbitrale colpito da urina, stadio chiuso fino ad agosto 2025

1.387

Il comunicato del giudice sportivo ha scatenato un terremoto nella Coppa Italia Dilettanti 2024. L’Osimana, eliminata dall’Atletico BMG tra le polemiche, è stata sanzionata pesantemente: lo stadio Diana sarà chiuso fino ad agosto 2025 con effetto immediato e una multa di 5.000€.

I comportamenti gravissimi dei tifosi osimani durante la gara di ritorno in Umbria, come riportato dalla terna arbitrale, sono stati agghiaccianti: insulti, minacce, sputi, lanci di oggetti (lattine, fumogeni, accendini, liquidi e monete). Un episodio raccapricciante: l’assistente arbitrale è stato colpito da un getto di urina e da un sasso alla testa, con tanto di ematoma.

Anche i giocatori sono stati squalificati: Bellucci e Fermani fino al 30 aprile per aver aggredito il quarto uomo, mentre Bambozzi è stato squalificato per tre turni per offese alla terna.

L’Osimana dovrà scontare la pena in campo neutro e senza pubblico per il resto del 2024 e per la prima metà del 2025. È un duro colpo per la società e per i tifosi, che devono assumersi la responsabilità di un comportamento inaccettabile.

Questa vicenda ha innescato un acceso dibattito sulla sicurezza negli stadi e sul comportamento dei tifosi. È necessaria una presa di coscienza collettiva per evitare che episodi simili si ripetano in futuro.

 

GRUPPO FACEBOOK MARCHE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!