Notizie dal mondo dilettantistico

Eccellenza: Calciatore squalificato per oltre due mesi per aver fatto pipì in campo

1.536

Espulso e squalificato senza essere sceso in campo. Il motivo? Aver urinato ai margini del rettangolo di gioco.

Questa è stata la sequenza di eventi che ha portato a una squalifica di oltre due mesi e mezzo per il giocatore dell’Offaneghese Nicolas Kalaja durante la partita esterna contro la Vis Nova Giussano, valida per la nona giornata del Girone B di Eccellenza lombarda. La partita è stata poi vinta due a zero dalla squadra cremasca.

 

La sentenza del Giudice Sportivo:

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA FINO AL 17/ 1/2024 KALAJA NICOLAS (OFFANENGHESE A.S.D.)
Pur posizionatosi in un angolo al di fuori del terreno di giuoco, urinava

 

. . . .