Notizie dal mondo dilettantistico

FIFA, Infantino boccia il cartellino blu: «Siamo totalmente contrari»

900

Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha bocciato il progetto di introdurre il cartellino blu nel calcio, definendo la sua reazione come un “cartellino rosso al cartellino blu” e affermando di non essere stato informato delle proposte prima che l’idea controversa diventasse pubblica. L’IFAB sarebbe pronto ad ampliare le sperimentazioni sull’espulsione temporanea nel calcio maschile, ma l’aggiunta di un terzo cartellino non sarebbe attualmente in programma.

Non verranno utilizzati cartellini blu ad alto livello“, ha dichiarato Infantino all’Assemblea generale dell’IFAB a Loch Lomond, in Scozia. “Questo è un argomento che per noi non esiste. La FIFA è totalmente contraria ai cartellini blu. Non ero a conoscenza di questa proposta. Se volete un titolo, è: cartellino rosso al cartellino blu“.

Infantino ha affermato che l’aggiunta di un cartellino blu danneggerebbe le tradizioni del gioco. “Dobbiamo essere seri. Siamo sempre aperti a considerare idee e proposte, ma una volta esaminate, dobbiamo anche preservare l’essenza e la tradizione del gioco. Il cartellino blu non esiste“.

I piani, che sembrano destinati a non essere attuati ulteriormente, prevedevano che ai giocatori che mostrassero dissenso di fronte all’arbitro o commettessero un fallo tattico sarebbe stato mostrato un cartellino blu prima di essere temporaneamente esclusi dalla partita per 10 minuti.

La FIFA, che detiene il 50% dei diritti di voto all’interno dell’IFAB, sembra essere stata colta di sorpresa dalla proposta, tanto da rispondere così alle prime indiscrezioni: “La FIFA desidera chiarire che le notizie sul cosiddetto ‘cartellino blu’ ai livelli d’élite del calcio sono sbagliate e premature“.

Si prevede che i piani per le espulsioni temporanee proseguano, mentre i legislatori continuano a lavorare per migliorare il comportamento dei giocatori. Molte delle preoccupazioni espresse dagli allenatori d’élite si riferiscono alla possibilità di perdere giocatori per 10 minuti durante una partita e all’effetto che ciò potrebbe avere sul gioco. Queste preoccupazioni rimarranno, poiché le sperimentazioni verranno estese, ma è chiaro che avverranno ai livelli inferiori del calcio maschile.

GRUPPO FACEBOOK ABRUZZO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK BASILICATA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CALABRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CAMPANIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK EMILIA ROMAGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK FRIULI VENEZIA GIULIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LAZIO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LIGURIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LOMBARDIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MARCHE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MOLISE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PIEMONTE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PUGLIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SARDEGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SICILIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TOSCANA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TRENTINO ALTO ADIGE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK UMBRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK VENETO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!