Notizie dal mondo dilettantistico

Mancini convoca un nuovo oriundo in Nazionale

1.840

Dopo essersi lamentato delle poche punte italiane titolari, Roberto Mancini sta valutando di inserire Mateo Retegui nel giro della Nazionale. L’attaccante del Tigre, che non ha mai giocato nei nostri campionati, ha il doppio passaporto, argentino e italiano e il c.t. ha deciso di preconvocarlo per le sfide di qualificazione a Euro 2024 contro Inghilterra (23 marzo) e Malta (26 marzo).

Mancini ha già contattato il giocatore classe 1999 con cartellino di proprietà del Boca, presto dovremmo capire quindi se quest’interesse si trasformerà o meno in una convocazione. Va detto che dipende anche da lui, chiamato ora a scegliere tra Italia e Argentina, perché dopo non si può più tornare indietro…

Retegui in Superliga ha già segnato sei gol in sei partite con due doppiette (all’Estudiandes e al Belgrano). Figlio del c.t. dell’hockey prato oro a Rio 2016 Carlos El Chapa – e per questo detto El Chapito – è cresciuto nel vivaio del River Plate prima di passare nel 2016 al settore giovanile del Boca. Tra i primi a credere in lui anche Francesco Totti, che nel 2020 lo aveva ingaggiato per la sua scuderia di talenti proponendolo anche alla Roma. (gazzetta.it)