Notizie dal mondo dilettantistico

Nazionali: Ottobre è il mese dei sorteggi. Mancini, Bertolini e Nicolato attendono le avversarie

547

Ottobre è il mese dei sorteggi, il mese in cui la Nazionale A, la Nazionale A femminile e la Nazionale Under 21 conosceranno le proprie avversarie nei prossimi grandi eventi internazionali. Gli Azzurri di Roberto Mancini, che arrivano dalla qualificazione alla Final Four di Nations League, attendono di veder tracciato il proprio percorso verso EURO 2024, in programma in Germania. Domenica 9 ottobre, alle 12 a Francoforte (diretta Rai2 e Sky Sport), si svolgerà il sorteggio della fase di qualificazione, al via nel marzo prossimo. La Germania, nazione ospitante, è già qualificata di diritto alla fase finale, con le 53 nazionali partecipanti (suddivise in sette fasce in base alla classifica generale della Nations League 2022-23) che verranno sorteggiate in dieci gironi: sette raggruppamenti da cinque e tre da sei. L’Italia, campione d’Europa in carica dopo il trionfo dello scorso anno a Wembley, sarà in prima fascia e sicuramente inserita in un girone da cinque squadre: questo perché nella finestra di giugno sarà impegnata nelle finali di Nations League in programma nei Paesi Bassi.

Le dieci vincitrici dei gironi e le dieci seconde si qualificheranno alla fase finale, con i tre posti rimanenti che saranno decisi dagli spareggi in programma nel marzo 2024. In seguito alla decisione del Comitato Esecutivo UEFA del 28 febbraio scorso e confermata dal Tribunale Arbitrale dello Sport il 15 luglio, la Russia non è inclusa nel sorteggio per le qualificazioni a EURO 2024. A rappresentare l’Italia al sorteggio di Francoforte saranno il Presidente federale Gabriele Gravina e il Ct Mancini.

EUROPEO UNDER 21
Martedì 18 sarà il turno del sorteggio della fase finale dell’Europeo Under 21, che si giocherà in Romania e Georgia dal 21 giugno all’8 luglio 2023. Appuntamento al Romanian Atheneum di Bucarest alle ore 18, con l’Italia che sarà rappresentata dal tecnico Paolo Nicolato. Al sorteggio parteciperanno 16 squadre, che verranno suddivise in quattro gironi da quattro: le prime due di ciascun girone accederanno alla fase a eliminazione diretta. Il torneo qualificherà anche all’Olimpiade di Parigi 2024: l’Europa avrà tre posti, senza contare la nazione ospitante, la Francia, qualificata automaticamente. Le migliori tre classificate alla fase finale dell’Europeo Under 21 (oltre alla Francia) andranno all’Olimpiade.

MONDIALE FEMMINILE
Sabato 22 alle 19.30 locali (le 8.30 in Italia) a Auckland, in Nuova Zelanda, toccherà infine alla Nazionale femminile, impegnata dal 20 luglio al 20 agosto 2023 nella fase finale del Mondiale, centrata per la seconda volta di fila dopo aver chiuso nei quarti di finale quella del 2019. A rappresentare l’Italia ci sarà la Ct Milena Bertolini. Rispetto all’edizione francese, il numero di nazionali partecipanti al Mondiale di Australia e Nuova Zelanda salirà da 24 a 32. Otto i gironi della prima fase, con le prime due di ciascun raggruppamento che accederanno agli ottavi di finale. Le migliori due squadre UEFA della Coppa del Mondo FIFA 2023 (esclusa la Francia, paese ospitante dei Giochi) si guadagneranno un posto all’Olimpiade.

 

Comunicato FIGC sul proprio sito ufficiale