Notizie dal mondo dilettantistico

Pergolettese: malore in campo per allenatore Abbate. Defibrillatore e trasferimento in ospedale

1.933

Durante la partita contro il Vicenza, valida per la quinta giornata del girone A di Serie C, l’allenatore della Pergolettese, Matteo Abbate, ha subito un malore. L’ex calciatore, noto per le sue esperienze con l’Hellas Verona e la Cremonese, si trovava oggi sulla panchina del club lombardo.

Mentre protestava con il quarto uomo, Abbate ha improvvisamente perso l’equilibrio e si è accasciato intorno al 36° minuto di gioco. Questo improvviso malore ha causato grande preoccupazione tra i presenti allo stadio. Fortunatamente, i soccorritori sono intervenuti prontamente, utilizzando un defibrillatore. L’allenatore è rimasto cosciente durante tutto l’incidente, e la partita è ripresa regolarmente dopo il suo trasferimento in ospedale.

Questa è la prima stagione di Matteo Abbate sulla panchina di un club professionistico. Nel febbraio del 2023, era subentrato come allenatore del Piacenza, ma aveva retrocesso in Serie D. Quest’estate, la Pergolettese aveva deciso di puntare su di lui per la quinta stagione consecutiva in Serie C, dove aveva già raccolto sette punti in quattro partite.

Nel 2021, Abbate aveva affrontato seri problemi di salute, essendo stato diagnosticato con un tumore maligno. Aveva affrontato un ciclo di chemioterapia, ma la malattia non era stata completamente sconfitta. Attualmente, è sotto controllo medico con visite ogni sei mesi per monitorare le sue condizioni di salute.

 

. . . .