Notizie dal mondo dilettantistico

Pugno al volto di un giocatore avversario, un mese di squalifica per l’allenatore

766

E’ stato squalificato fino al 7 dicembre Tito Perini, allenatore del Sassoferrato Genga che sabato scorso in occasione del match di Prima categoria contro la Real Cameratese, vinto tra l’altro dai biancazzurri 3-1, poiché “entrato in campo per protestare contro un giocatore avversario, tira un pugno in faccia ad un calciatore che lo intimava a stare calmo”. E’ quanto scritto dal Giudice Sportivo nel comunicato ufficiale odierno e che punisce severamente il comportamento del tecnico.