Notizie dal mondo dilettantistico

Serie C: Un innesto di spessore per l’attacco della Gelbison

976
Un innesto di spessore per la rosa rossoblù. La Gelbison comunica di aver raggiunto l’accordo con il Crotone per il trasferimento in prestito del calciatore Marco Tumminello. L’attaccante ha esordito in Serie A quando ancora non era maggiorenne.
Nato a Erice il 6 novembre 1998, è cresciuto nelle giovanili della Roma, arrivato nei Giovanissimi Nazionali dopo i primi calci all’ASD Città di Trapani e al Palermo. Centravanti mancino potente fisicamente, ha esordito con la maglia giallorossa in Serie A nel 2016 giocando gli ultimi minuti del match con il ChievoVerona. Nella stagione e successiva con il Crotone, segna il suo primo gol in Serie A. Poi, negli anni successivi, Atalanta, Lecce, Pescara, Spal, Reggina e il ritorno a Crotone.
La Gelbison con il Direttore Sportivo Nicoló Pascuccio ringrazia il Direttore Generale del Crotone Raffaele Vrenna e il Procuratore Danilo Caravello per la disponibilità e la professionalità. “Siamo riusciti – dice Pascuccio – a portare nella nostra rosa un calciatore di qualità. Il curriculum di Tumminello parla da solo. Crediamo nel nostro progetto e lavoriamo per raggiungere i nostri obiettivi”.
Le prime parole di Tumminello in rossoblù: “Sono onorato di indossare la maglia rossoblù. Con il Presidente Maurizio Puglisi e il Direttore Sportivo Pascuccio ci siamo subito intesi. La Gelbison è una Società importante. È alla sua prima storica stagione in Lega Pro e sono certo che insieme costruiremo un importante percorso”.

 

Comunicato della società sulla pagina Facebook ufficiale