Notizie dal mondo dilettantistico

Serie D: Presidente insulta arbitro con altoparlante

955

Dopo tre espulsioni di suoi giocatori, il presidente di una squadra ligure di Serie D ha perso la pazienza iniziando a insultare l’arbitro dalla tribuna usando l’altoparlante dello stadio. Il giudice sportivo gli ha inflitto una multa di mille euro. E’ accaduto domenica scorsa durante il derby Vado (Savona)-Ligorna (Genova): protagonista Franco Tarabotto, numero uno del Vado che milita nel Girone A di Serie D.

Come raccontato dai media locali, è stato multato di mille euro dal giudice sportivo per aver “diffuso attraverso l’altoparlante dello stadio un’espressione ingiuriosa all’indirizzo della terna arbitrale e per avere i propri sostenitori rivolto insulti all’arbitro al temine della gara”. L’episodio è avvenuto nei minuti finali della partita giocata allo stadio Chittolina di Vado. Gli ospiti genovesi del Ligorna erano in vantaggio 4-2 (risultato finale) e i padroni di casa giocavano in otto dopo ben tre espulsioni.