Notizie dal mondo dilettantistico

Si suicida a 20 anni perché il suo club l’ha svincolato

3.009

Il calcio argentino è in lutto per la morte di Samuel Rebollo. L’ex calciatore dell’Aldosivi di Mar del Plata si è suicidato dopo essere rimasto senza squadra: aveva 20 anni e giocava in quarta divisione. Una notizia che ha sconvolto tutta l’Argentina e tutti gli appassionati di calcio.

Il club di Mar del Plata ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui ha spiegato che “è in costante comunicazione con la famiglia del giocatore e si è reso disponibile per tutto ciò che fosse necessario. Dirigenti, allenatori, compagni di squadra e amici lo salutano ricordando una persona eccellente, sempre impegnata nel club, e porgendo le proprie condoglianze a tutta la sua famiglia e ai suoi cari. Questo giovedì le attività sportive sono sospese a causa del lutto”.

fonte: fanpage.it