Notizie dal mondo dilettantistico

D/C: Dolomiti Bellunesi, rinnovo biennale per il capitano

251

La SSD Dolomiti Bellunesi riparte dalle sue guide: a livello tecnico, con mister Nicola Zanini. E sul campo. Perché Pablo Perez ha deciso di prolungare la sua avventura con la società dolomitica: non per una, ma per altre due stagioni. Ebbene sì, il difensore spagnolo ha firmato un biennale. A conferma del suo profondo attaccamento per il club, nato dalla fusione tra Ac Belluno, Union Feltre e Union San Giorgio Sedico. E per l’intero territorio.

A CASA – «Qui ho trovato un ambiente professionale e molto vicino ai giocatori – argomenta il ventinovenne di Verin -. Mi sento a casa. Rimango per migliorarmi ulteriormente e, non lo nascondo, per provare a salire di categoria». Spagnolo di nascita, dolomitico di adozione: «È la seconda volta che firmo un contratto di simile durata. La prima è stata al Celta Vigo, per il desiderio di arrivare al calcio professionistico. E questo credo la dice lunga su quanto sia importante per me una scelta che considero di vita. Ne ho parlato pure con la mia famiglia, da cui ricevo un appoggio imprescindibile. Loro stessi me lo hanno fatto capire a chiare lettere: “Se stai bene fra le Dolomiti, perché cercare un’altra realtà?”. È così: in provincia di Belluno sono felice».

IL BACIO ALLA MAGLIA – C’è un’immagine che, più di tante altre, fotografa il legame di Pablo con la SSD Dolomiti Bellunesi. Risale a domenica scorsa: dopo la rete del raddoppio segnata alla Luparense – peraltro la quinta stagionale – e l’esultanza sfrenata aggrappato alla reti di recinzione, il difensore goleador si rivolge alla tribuna. Prende un lembo della maglia: quello in cui è stampato lo stemma. E lo bacia: «È un gesto di riconoscenza per tutto ciò che mi sta dando l’ambiente dolomitico. Da chiunque ricevo sempre parole di stima, affetto e fiducia. Anche dai tifosi: alcuni di loro mi scrivono sui social e mi indicano come esempio per i più giovani. A questo proposito, adoro fermarmi al termine delle partite per scambiare qualche parola con i ragazzini. Lo considero un orgoglio».

CERTEZZE – Simone Bertagno alla direzione generale dell’area sportiva, Leopoldo Torresin in qualità di ds, mister Zanini al timone della prima squadra. E ora anche capitan Perez: il domani è scandito dalle certezze. Ma senza trascurare l’attualità più stretta: perché domenica 10 (ore 14.30) è in programma la trasferta di campionato a Montecchio Maggiore, dove il gruppo proverà ad allungare la striscia positiva. E a riscattare il passivo maturato all’andata, allo stadio polisportivo.

GRUPPO FACEBOOK ABRUZZO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK BASILICATA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CALABRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK CAMPANIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK EMILIA ROMAGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK FRIULI VENEZIA GIULIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LAZIO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LIGURIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK LOMBARDIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MARCHE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK MOLISE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PIEMONTE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK PUGLIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SARDEGNA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK SICILIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TOSCANA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK TRENTINO ALTO ADIGE – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK UMBRIA – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!

GRUPPO FACEBOOK VENETO – CLICCA QUI E ISCRIVITI!!!