Notizie dal mondo dilettantistico

D/D – Fanfulla: arriva un centrocampista dalla Vigor Carpaneto

206

Con un post sulla propria pagina Facebook la società comunica:

“Sbaraglia la concorrenza e si assicura le prestazioni di Federico Zazzi il Fanfulla. La società bianconera è lieta di annunciare l’approdo a Lodi del centrocampista classe 1997, nell’ultima stagione in forza alla Vigor Carpaneto.
Residente a Milano, Zazzi è cresciuto in realtà importanti a livello giovanile, dal Milan passando per quattro anni all’Atalanta e poi al Monza dove milita nella Berretti. Da qui il passaggio al Varese con cui approda tra i grandi e nel 2015-2016 vince il campionato di Eccellenza a soli 18 anni collezionando ben 29 presenze. Le due stagioni successive lo vedono ancora vestire la maglia biancorossa, in Serie D però arrivando anche a disputare i playoff, con cui raccoglie 45 apparizioni in tutto, la quasi totalità da titolare tra l’altro. Nel 2018-2019 invece il ritorno in Eccellenza, con la maglia del Brugherio, dove anche in questo caso riveste un ruolo importante.
Nel 2019-2020 invece come detto l’approdo alla Vigor Carpaneto dove diventa una delle pedine fondamentali del centrocampo di mister Adailton prima e Rossini poi: 24 presenze su 24 partite giocate dai biancoazzurri prima dello stop di febbraio (con 2 reti messe a segno tra Savignanese e Calvina, quest’ultima decisiva per l’1-0 finale) e 2 presenze tra agosto e settembre in altrettante partite disputate dagli emiliani nella Coppa Italia di categoria. Un elemento imprescindibile quindi per il Varese prima e per la Vigor Carpaneto poi, per poco meno di 80 presenze collezionate in Serie D. Ora la nuova avventura a Lodi, al Fanfulla, dove Zazzi porterà tecnica e dinamismo in un centrocampo che va via completandosi.

“Conoscevo poco il girone D fino ad un anno fa, non ci avevo mai giocato. La prima partita è stata proprio alla Dossenina contro il Fanfulla: sin da subito ho visto un ambiente caldo, sicuramente stimolante per un giocatore che vuole fare bene. La società poi è di quelle importanti, che nelle due stagioni in Serie D dopo la promozione ha chiuso sempre nelle prime posizioni: ed è questo l’obiettivo che mi pongo come squadra. Per quanto riguarda me invece, da mezzala più tecnica che incontrista e che preferisce partire da sinistra per poi accentrarsi sul destro, posso solo dire che voglio migliorarmi soprattutto in zona gol. So che il mister fa lavorare tanto, ma sono abituato a farlo e sono pronto a spingermi ancora più in là per far tutto ciò che mi viene chiesto. Avere poi nello stesso reparto giocatori come Brognoli e Laribi non può che essere un bene: io ho sempre cercato anche negli anni scorsi di imparare con la massima umiltà da chi è più esperto di me”.

La felice conclusione della trattativa è sicuramente motivo di felicità per il direttore generale Andrea Luce.

“Per noi è un acquisto di grande importanza. Zazzi è un giocatore che conoscevo già, la scelta è ricaduta su di lui per le ottime qualità tecniche che ha. È quel tipo di aggiunta che va ad incastrarsi perfettamente con le idee di mister Ciceri. Per il Fanfulla questo è un colpo di rilievo”.”