Notizie dal mondo dilettantistico

EccVeneto – Pozzonovo: colpo da novanta in difesa, ingaggiato un forte centrale

218

Con un post sulla propria pagina Facebook la società comunica:

“Secondo colpo in entrata per il Pozzonovo di Massimiliano Sabbadin, che dopo il rientro dal Levico Terme dell’attaccante Jacopo Rizzieri ufficializza l’ingaggio del forte difensore centrale Francesco Caco, classe 1986, ex capitano dell’Arcella (foto tratta dal sito della società bianconera).
Un innesto decisamente importante per la linea arretrata biancazzurra, che inserisce in organico una pedina fondamentale per carisma, personalità e temperamento.
Tutti noi ricordiamo la grinta con cui Francesco caricava i compagni di squadra dell’Arcella in occasione del derby-playoff di un anno fa: uno 0-2 in casa bianconera che spalancò al Pozzonovo le porte dello storico approdo ai playoff nazionali per il salto in serie D, poi sfumato con i friulani dell’Edmondo Brian Precenicco.
Cresciuto nel settore giovanile del Venezia fino all’esordio da diciottenne in serie B, il neoacquisto biancazzurro ha alle spalle esperienze di rilievo con le maglie di Lumezzane, Pistoiese, Treviso, San Paolo Padova, Vigontina e il recente quadriennio all’Arcella.
Per un rinforzo di spessore, ci sono purtroppo da segnalare pure tre addii: salutano Pozzonovo il terzino Ismail Et Tahiry (classe 1995), che dopo sette stagioni si trasferisce al CastelbaldoMasi, il playmaker argentino Josè Orlando Pasetto (1986), che dopo sei anni di classe ed eleganza approda all’Albignasego, e il centravanti Fabio Cazzadore (1989), che dopo un biennio in biancazzurro torna «in patria» e scende in Promozione con l’ambizioso Porto Viro.
A tutti e tre va un forte abbraccio e un caloroso ringraziamento per le splendide avventure vissute insieme.”