Notizie dal mondo dilettantistico

Follia a Catanzaro: tifosi vibonesi scambiati per quelli del Cosenza, auto presa a calci e pugni (VIDEO)

3.980

. . . .

 

Due tifosi vibonesi sono stati vittime di un’aggressione violenta nei pressi dello stadio di Catanzaro, dove erano giunti per partecipare al derby tra la squadra di casa e il Cosenza. Secondo quanto riportato dall’ANSA, l’incidente è stato causato da un equivoco scaturito dalla presenza di una sciarpa con i colori sociali della loro squadra, che sono coincidenti con quelli del Cosenza, esposta sul parabrezza dell’auto dei tifosi.

I due sostenitori vibonesi, accompagnati da un gruppo di amici su un’auto separata, sono stati scambiati per tifosi del Cosenza e sono stati oggetto di aggressione da parte dei tifosi locali del Catanzaro. L’equivoco ha portato a calci e pugni alla loro auto, causando ferite lievi ma comunque sufficienti a richiedere cure mediche. I tifosi agressori hanno reagito in modo impulsivo, presumibilmente a causa della passione e dell’entusiasmo legati al contesto del derby calcistico.

È interessante notare che la tifoseria vibonese ha storicamente mantenuto rapporti amichevoli con quella del Catanzaro, rendendo questo episodio particolarmente sorprendente. Entrambi i tifoserie, unite da legami di amicizia, hanno subito una rottura temporanea a causa di un malinteso durante la preparazione per la partita. I due tifosi vibonesi sono stati successivamente trasportati in ospedale, dove sono stati medicati per le ferite riportate durante l’aggressione.