Notizie dal mondo dilettantistico

Massimo Moratti ricoverato per un intervento chirurgico. Le sue condizioni

820

L’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, si trova attualmente in ospedale Galeazzi, dove è stato sottoposto a un intervento al cuore, noto come angioplastica. Questa procedura era già stata pianificata in precedenza, ed è stata eseguita con successo. Le condizioni di Moratti sono stabili, e il personale medico è fiducioso riguardo al suo recupero.

Nonostante l’iniziale preoccupazione, Moratti si è già risvegliato dopo l’operazione ed è in buone condizioni. In queste ore, ha ricevuto numerosi messaggi di incoraggiamento da ex giocatori, attuali membri dell’Inter e tifosi, dimostrando quanto sia amato nella comunità calcistica.

Massimo Moratti è attualmente l’amministratore delegato di Saras ed ex proprietario dell’Inter per 18 anni. Durante la sua gestione, l’Inter ha ottenuto numerosi successi, tra cui una Coppa UEFA, cinque scudetti, tre Coppe Italia e la Champions League del 2010, nell’anno del triplete con José Mourinho in panchina. Nel 2013, ha venduto la maggioranza della società nerazzurra all’indonesiano Thohir, mantenendo la carica di presidente onorario per un breve periodo prima di uscire definitivamente di scena quando la società è stata acquistata da Suning.

Attualmente, Moratti sta attraversando il normale periodo di recupero post-operatorio all’interno dell’ospedale milanese Galeazzi, e le sue condizioni sono considerate buone. La situazione è sotto controllo, e Moratti rimarrà in ospedale per il tempo necessario al suo completo recupero. La moglie dell’ex dirigente, Milly, ha confermato che le condizioni di Massimo Moratti sono positive e che l’intervento era stato pianificato in anticipo.

. . . .