Notizie dal mondo dilettantistico

Offende avversario imitando una scimmia: calciatore sanzionato con maxi-squalifica

968

Nuovo episodio di razzismo purtroppo da dover raccontare. Episodio accaduto nell’ultimo turno del girone E di Seconda Categoria del Piemonte, un calciatore ha discriminato l’avversario imitando una scimmia per offenderlo.

Il giudice sportivo, letto il referto arbitrale, lo ha sanzionato con una squalifica di ben dieci giornate.

Di seguito il dispositivo emesso dal giudice sportivo (Comunicato nr. 37 del Comitato Regionale Piemonte e Vda)

A carico di Calciatori
Squalifica:  XXXXXXXX XXXXXXXX Per comportamento irrispettoso e discriminatorio ai danni di un avversario. Nello specifico, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione per proteste comminato al Sig XXXXXXXX, questi avrebbe insultato l’arbitro. Un giocatore della Marentinese, Sig. Ndiaye Gorgu Matar, richiamava quindi l’attenzione dell’arbitro, ed a quel punto il Sig. XXXXXXXX ripeteva l’insulto, diretto al giocatore, e nel contempo emetteva suoni gutturali e mimava le movenze di un primate, con chiaro intento discriminatorio. Sanzione comminata ex art. 28 CGS.