Notizie dal mondo dilettantistico

Serie D: Programma della 19ª giornata. Diciannove anticipi sabato 13, le altre sfide il 14 gennaio

447

Diciannove gli anticipi che apriranno domani la diciannovesima giornata di campionato, la ventunesima nei Gironi A, B e I.

Gironi A e B in campo sabato quasi al completo: otto gare nel primo (ore 14.30 Alcione Milano-Albenga, Bra-RG Ticino, Borgosesia-Asti, Chisola-Alba, Gozzano-Ligorna, Pinerolo-Pontdonnaz e Vado-Chieri; ore 15 Derthona-Sanremese), sette nel secondo (ore 14.30 Arconatese-Palazzolo, Desenzano-Clivense, Casatese-Caldiero Terme, Folgore Caratese-Legnano, Tritium-Crema, Varesina-Castellanzese e Villa Valle-Piacenza). Completano il programma degli anticipi la sfida del Girone C Cjarlins Muzane-Chions (ore 14.30) e i tre match del Girone I Castrovillari-Ragusa (ore 14.30), Afragolese-Licata (ore 15) e Vibonese-S.Agata (ore 15).

Domenica 14 gennaio si giocheranno tutte le altre partite del nuovo turno. Calcio d’inizio alle ore 14.30 ad eccezione di Vigor Senigallia-San Nicolò Notaresco (F), Città di Fasano-Gallipoli (H), Team Altamura-Manfredonia (H) e Fidelis Andria-Palmese posticipate alle ore 15. Due le gare a porte chiuse: Ostiamare-Trastevere (G) e Akragas-Gioiese (I). Nel Girone I riposano Trapani e Nuova Igea Virtus.

 

Designazioni arbitrali
Girone A: Bra-RG Ticino (Nannelli di Valdarno), Derthona-Sanremese (Grieco di Ascoli Piceno), Alcione Milano-Albenga (Liotta di Castellammare di Stabia), Vogherese-Fezzanese (Colombi di Livorno), Borgosesia-Asti (Iheukwumere de L’Aquila), Chisola-Alba (Marin di Portogruaro), Gozzano-Ligorna (Tagliaferri di Lovere), Lavagnese-Varese (Moncalvo di Collegno), Pinerolo-Pontdonnaz (Giorgiani di Pesaro), Vado-Chieri (Mariani di Livorno)

Girone B: Arconatese-Palazzolo (Dorillo di Torino), Desenzano-Clivense (Palma di Napoli), Caravaggio-Club Milano (Sarcina di Barletta), Casatese-Caldiero Terme (Pascuccio di Ariano Irpino), Folgore Caratese-Legnano (Bernardini di Ciampino), Real Calepina-Brusaporto (Gervasi di Cosenza), Tritium-Crema (Nencioli di Prato), Varesina-Castellanzese (Scuderi di Verona), Villa Valle-Piacenza (Aronne di Roma 1), Virtus Ciseranobergamo-Ponte S. Pietro (Naselli di Catania)

Girone C: Mestre-Luparense (Duranti di Trento), Adriese-Mori S. Stefano (Niccolai di Pistoia), Breno-Treviso (Panici di Aprilia), Campodarsego-Atletico Castegnato (Galiffi di Alghero), Cjarlins Muzane-Chions (Dallagà di Rovigo), Este-Monte Prodeco (Mozzillo di Reggio Emilia), Portogruaro-Bassano (Recchia di Brindisi), Union Clodiense-Montecchio Maggiore (Marra di Mantova), Virtus Bolzano-Dolomiti Bellunesi (Pascali di Pistoia)

Girone D: Carpi-Borgo San Donnino (Moretti di Cesena), Aglianese-Imolese (D’Andria di Nocera Inferiore), Corticella-Fanfulla (Orlandi di Siracusa), Lentigione-Sant’Angelo (Balducci di Empoli), Mezzolara-Certaldo (Zito di Rossano), Progresso-Sangiuliano (Zangara di Catanzaro), Ravenna-Prato (Pasculli di Como)[differita Tv Prato], Sammaurese-Forlì (Giudice di Frosinone), Victor San Marino-Pistoiese (Mascolo di Castellammare di Stabia)[diretta Tv Libera]

Girone E: Aquila-Tau Altopascio (Frazza di Schio), Ghiviborgo-Figline (Angelo di Marsala), Ponsacco-Sangiovannese (Morello di Tivoli), Orvietana-Vivialtoteveresanseplocro (Rompianesi di Modena)[differita Teleorvieto Due], Pianese-Follonica Gavorrano (Palumbo di Bari), Poggibonsi-Sporting Trestina (Casali di Cesena), Real Forte Querceta-Cenaia (Giordano di Matera), San Donato Tavarnelle-Seravezza (Palmieri di Brindisi), Grosseto-Livorno (Migliorini di Verona)[diretta Granducato Tv]

Girone F: Roma City-United Riccione (Garofalo di Torre del Greco), Alma Juventus Fano-Fossombrone (Menozzi di Treviso), Avezzano-Real Monterotondo (Mazzer di Conegliano), Atletico Ascoli-Termoli (Giordani di Aprilia), Vigor Senigallia-Notaresco (Piccolo di Pordenone), L’Aquila-Chieti (Bortolussi di Nichelino)[diretta Rete 8], Sora-Vastogirardi (Toselli di Gradisca D’Isonzo), Tivoli-Sambenedettese (Aldi di Lanciano), Campobasso-Matese (Colelli di Ostia Lido)

Girone G: Boreale-Anzio (Coppola di Castellammare di Stabia), Sarrabus Ogliastra-Sassari Latte Dolce (Di Renzo di Bolzano), Cavese-Cassino (Frasynyak di Gallarate), Flaminia-Ischia (Ismail di Rovereto)[differita Teleischia], NF Ardea-Atletico Uri (Gagliardi di San Benedetto del Tronto), Nocerina-Gladiator (Terribile di Bassano del Grappa)[differita forzanocerina-it], Ostiamare-Trastevere (Graziano di Rossano), Budoni-Romana (Meta di Vicenza), San Marzano-Cynthialbalonga (Guiotto di Schio)

Girone H: Casarano-Gelbison (Cerea di Bergamo)[differita Antenna Sud Canale 85], Fasano-Gallipoli (Borghi di Modena), Fidelis Andria-Palmese (Scarano di Seregno)[differita Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Gravina-Rotonda (Cipriano di Torino), Martina-Bitonto (Saffioti di Como), Paganese-Nardò (Teghille di Collegno), Santa Maria Cilento-Barletta (Collier di Gallarate)[diretta Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Altamura-Manfredonia (Gallo di Castellammare di Stabia), Angri-Matera (Pani di Sassari)

Girone I: Akragas-Gioiese (Carrisi di Padova), Canicattì-Portici (Leorsini di Terni), Castrovillari-Ragusa (Jusufoski di Mestre), La Fenice Amaranto-Acireale (Guitaldi di Rimini)[differita Canale 14 Reggio Tv e GS Channel], Locri-Siracusa (Acquafredda di Molfetta)[diretta Sestarete Tv e Siracusana Color], Afragolese-Licata (Mancini di Pistoia), Sancataldese-San Luca (Papagno di Roma 2), Vibonese-S. Agata (Zini di Udine)