Notizie dal mondo dilettantistico

Serie D, si chiude il girone d’andata: domani la 17ª giornata

474

. . . .

 

La Serie D saluta il 2023 col turno infrasettimanale che chiude il girone d’andata del campionato.

La diciassettesima giornata (diciannovesima nei gironi A, B e I) si aprirà domani con 77 delle 82 gare in programma per questo turno: calcio d’inizio alle ore 14.30, poi alle ore 15 Ligorna-Derthona (A), Fezzanese-Chisola (A) e Atletico Uri-Ostiamare (G) e alle ore 18.30 Sambenedettese-Vigor Senigallia (F). Quattro le variazioni di campo: Riccione-Atletico Ascoli (F, Comunale Calbi di Cattolica), Anzio-Budoni (G, Campo Bartolani di Cisterna di Latina), Gelbison-Fidelis Andria (H, Campo Carrano di Castellabate) e San Luca-Canicattì (I, Comunale di Roccella Jonica). Nel Girone I riposeranno Ragusa e Locri.

Giovedì 21 dicembre si chiude con cinque posticipi: alle ore 14.30 Alba-Pinerolo (A), Atletico Castegnato-Adriese (C), Dolomiti Bellunesi-Mestre (C), Siracusa-Afragolese (I), poi alle ore 15 Grosseto-Aquila Montevarchi (E).

Le designazioni arbitrali

Girone A: Alba-Pinerolo (Ammannati di Firenze), Albenga-Lavagnese (Palumbo di Bari), Asti-Bra (Ferrara di Roma 2), Chieri-Borgosesia (Selvatici di Rovigo), Varese-Gozzano (Gervasi di Cosenza), Fezzanese-Chisola (Papi di Prato), Ligorna-Derthona (Gambirasio di Bergamo), Rg Ticino-Vogherese (Kurti di Mestre), Sanremese-Pontdonnaz (Tropiano di Bari), Vado-Alcione (Bortolussi di Nichelino).

Girone B: Brusaporto-Castellanzese (Decimo di Napoli), Caldiero-Villa Valle (Boiani di Pesaro), Club Milano-Folgore Caratese (Senes di Cagliari), Desenzano-Caravaggio (Pandini di Bolzano), Crema-Casatese (Femia di Locri), Clivense-Arconatese (Liotta di Castellammare di Stabia), Legnano-Virtus Ciseranobergamo (Garbo di Monza), Palazzolo-Tritium (Giorgiani di Pesaro), Piacenza-Varesina (Matina di Palermo), Ponte San Pietro-Real Calepina (Iurino di Venosa).

Girone C: Atletico Castegnato-Adriese (Mancini di Pistoia), Bassano-Este (D’Andria di Nocera Inferiore), Campodarsego-Virtus Bolzano (Melloni di Modena), Chions-Breno (Marin di Portogruaro), Dolomiti Bellunesi-Mestre (Faye di Brescia), Luparense-Cjarlins Muzane (Macrina di Reggio Calabria), Monte Prodeco-Union Clodiense (Verrocchi di Sulmona), Montecchoo Maggiore-Treviso (Angelo di Marsala), Mori S. Stefano-Portogruaro (Bassetti di Lucca).

Girone D: Certaldo-Carpi (Cipolloni di Foligno), Borgo San Donnino-Victor San Marino (Cavacini di Lanciano), Fanfulla-Sant’Angelo (Acquafredda di Molfetta), Forlì-Aglianese (Marangone di Udine), Imolese-Ravenna (Aldi di Lanciano), Pistoiese-Lentigione (Palmieri di Brindisi)[differita Tv Libera], Prato-Corticella (Waldmann di Frosinone)[differita Tv Prato], Progresso-Mezzolara (Lacerenza di Barletta), San Giuliano-Sammaurese (Lascaro di Matera).

Girone E: Cenaia-Ponsacco (Scarati di Termoli), Figline-Poggibonsi (Ercoli di Fermo), Follonica Gavorrano-Ghiviborgo (Montevergine di Ragusa), Livorno-Orvietana (Marra di Mantova)[differita Granducato Tv e Teleorvieto Due], Sangiovannese-Sporting Trestina (Dallaga di Rovigo), Seravezza-Real Forte Querceta (Traini di San Benedetto del Tronto), Tau Altopascio-Pianese (Virgilio di Agrigento), Grosseto-Aquila Montevarchi (Testoni di Ciampino), Sansepolcro-San Donato Tavarnelle (Aurisano di Campobasso).

Girone F: Avezzano-Sora (Bonci di Pesaro), Termoli-Campobasso (Pasculli di Como)[diretta TRSP], Chieti-Matese (Pica di Roma 1)[differita Rete 8], Fossombrone-Tivoli (Casali di Crema), Real Monterotondo-Alma Juventus Fano (Bonasera di Enna), Notaresco-L’Aquila (Dania di Milano), Sambenedettese-Vigor Senigallia (Terribile di Bassano del Grappa), United Riccione-Atletico Ascoli (Cortale di Locri), Vastogirardi-Roma City (Pazzarelli di Macerata).

Girone G: Anzio-Budoni (Rashed di Imola), Atletico Uri-Ostiamare (Cafaro di Alba-Bra), Cassino-Sarrabus Ogliastra (Gallorini di Arezzo), Cynthialbalonga-Boreale (Branzoni di Mestre), Ischia-Nocerina (Raineri di Como)[diretta forzanocerina.it], Sassari Latte Dolce-Flaminia (Mascolo di Castellammare di Stabia), Romana-NF Ardea (Masi di Pontedera), San Marzano-Cavese (Massari di Torino)[diretta Voci Metelliane], Trastevere-Gladiator (Cortese di Bologna).

Girone H: Barletta-Angri (Castelli di Ascoli Piceno)[differita Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Bitonto-Casarano (Caruso di Viterbo)[diretta Antenna Sud e Canale 85], Gallipoli-Martina (Scarpati di Formia), Gelbison-Fidelis Andria (Costa di Catanzaro)[diretta Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Manfredonia-Gravina (Isoardi di Cuneo), Matera-Altamura (Migliorini di Verona), Nardò-Santa Maria Cilento (Colelli di Ostia Lido), Paganese-Fasano (Santinelli di Bergamo), Rotonda-Palmese (Menicucci di Lanciano).

Girone I: Acireale-Sancataldese (Amadei di Terni), S. Agata-Trapani (Leone di Avezzano)[diretta La TR3 e Telesud 3], Gioiese-Castrovillari (Testaì di Catania), La Fenice Amaranto-Nuova Igea Virtus (Iacopetti di Pistoia)[differita Canale 14 Reggio Tv e GS Channel], Licata-Vibonese (Bianchi di Prato), Portici-Akragas (Collier di Gallarate), San Luca-Canicattì (Scuderi di Verona), Siracusa-Afragolese (Maccorin di Pordenone)[differita Sestarete e Siracusana color].

 

. . . .