Notizie dal mondo dilettantistico

SerieB – Ascoli: ecco la situazione contrattuale dei giocatori in rosa

268

Con un comunicato sul proprio sito ufficiale la società annuncia:

“Il 30 giugno è la data di conclusione naturale dei contratti dei tesserati in scadenza al 30/06/2020. Con il protrarsi della stagione sportiva al prossimo 31 agosto, l’Ascoli Calcio, attraverso il proprio Direttore Bifulco, ha provveduto alla stipula di nuovi accordi con i calciatori Andreoni, Piccinocchi, Troiano e Valentini. Per i prestiti annuali con opzioni vale il prolungamento automatico dal 30 giugno al 31 agosto. Per i prestiti secchi sono stati ridefiniti gli accordi fra le parti.

Questo nel dettaglio la situazione in casa Ascoli:

PORTIERI:

Marchegiani: prolungato automaticamente al 31 agosto il prestito dal Novara

DIFENSORI:
Andreoni: era in scadenza. Prolungato con accordo il contratto fino al 31 agosto
Ferigra: estensione del prestito fino al 31 agosto col Torino
Gravillon: estensione del prestito fino al 31 agosto con Inter/Sassuolo
Ranieri: estensione del prestito fino al 31 agosto con la Fiorentina
Sernicola: estensione del prestito fino al 31 agosto col Sassuolo
Valentini: era in scadenza. Prolungato con accordo il contratto fino al 31 agosto

CENTROCAMPISTI:
Brlek: prolungato automaticamente al 31 agosto il prestito dal Genoa
Covic: in definizione la risoluzione del prestito. Rientrerà all’Herta Berlino
Piccinocchi: era in scadenza. Prolungato con accordo il contratto fino al 31 agosto
Troiano: era in scadenza. Prolungato con accordo il contratto fino al 31 agosto

ATTACCANTI:
Morosini: prolungato automaticamente al 31 agosto il prestito dal Brescia
Scamacca: estensione del prestito fino al 31 agosto col Sassuolo
Trotta: prolungato automaticamente al 31 agosto il prestito dal Frosinone

A queste operazioni si aggiungono i rientri dai prestiti di Ganz (Como), Quaranta (Catanzaro), Semeraro (Roma), Tassi (Fano), Tofanari (Fano). Raggiunto l’accordo col Crotone per il prolungamento del prestito di Gerbo fino al 31 agosto 2020.”