Notizie dal mondo dilettantistico

Una clausola contrattuale con il Napoli ostacola l’approdo di Spalletti in Nazionale

1.271

Un vincolo contrattuale stipulato con il Napoli sta creando delle difficoltà nel percorso che porterebbe Luciano Spalletti a diventare il prossimo allenatore della Nazionale. Il tecnico di Certaldo rimane il principale candidato per prendere il posto di Roberto Mancini, insieme ad Antonio Conte. Tuttavia, l’esistenza di una clausola da 3 milioni di euro, concepita quando Luciano Spalletti rifiutò il rinnovo contrattuale, sta rendendo la strada verso l’incarico in Nazionale più complicata. La Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio) si trova di fronte a un dilemma: decidere se versare l’importo della clausola o sperare che il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis lo liberi dall’impegno contrattuale senza costi aggiuntivi. Le trattative diplomatiche sono in corso, a meno che la Federazione non opti per una soluzione che punti su Conte.